Categoria Prodotto: Trucchi & Astuzie

Prova

Trucchi & Astuzie N. 1

Se il denaro non fa la felicità, scoprirete voi stessi che contribuisce largamente alla qualità della vostra esecuzione. Entriamo direttamente nel vivo dell'argomento... Prendete una monetina, un pezzo da 2 centesimi si rivelerà un vero affare! Leggera, di piccole dimensioni quindi poco ingombrante. Posizionatelo tra il pollice e l'indice della mano sinistra e precisamente tra la prima e la seconda falange come illustrato nella foto 1, prendete la vostra fisarmonica e suonate un brano che conoscete bene, guardatevi allo specchio facendo particolare attenzione allo spostamento della vostra mano sinistra.  
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 2

Nel numero scorso vi ho proposto un piccolo “trucco” molto efficace con una monetina posizionata tra il pollice e l’indice della mano sinistra. Se come spero l’abbiate provato, avete potuto osservare che per poter raggiungere i bottoni non avete altra possibilità se non utilizzare il polso per posizionare e per azionare le dita.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 3

In questa terza parte dedicata ai trucchi ed alle astuzie, non rivedrei di nuovo gli esercizi di indipendenza delle dita, agilità, velocità, precisione, concatenazione degli accordi; passerei invece ai migliori che vi avevo già proposto per lo sviluppo della tecnica in generale.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 4

IL LAVORO DELLE MEMORIE LA MEMORIA TATTILE Esistono diversi tipi di memoria che intervengono al momento dell’esecuzione di un brano musicale. La memoria cosciente, che è il semplice fatto di pensare, cioè riflettere su cosa vogliamo fare, e nel nostro caso, ricordarsi quali sono le note musicali che dobbiamo suonare.  
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 5

IL LAVORO DELLE MEMORIE (continua dal numero precedente) Nel precedente numero di questa rivista ho trattato l’appassionante argomento dell’utilizzazione “delle” memorie che permettono da una parte di apprendere e dall’altra di suonare. Spero di aver convinto attraverso le mie precedenti sequenze pedagogiche dell’importanza di questa presa di coscienza e di quanto sia interessante utilizzare tale forma di memoria in funzione della situazione: memoria cosciente per l’apprendimento, memoria del riflesso per suonare.  
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 6

IL LAVORO DELLE MEMORIE (PARTE 3) MEMORIE E POSIZIONI Nel numero scorso ho trattato dell’importanza dell’utilizzo delle forze naturali generate dal peso del nostro strumento. Abbiamo rimarcato anche l’importanza della posizione della fisarmonica durante il movimento di apertura mentre si suona: il busto si deve inclinare leggermente verso sinistra (foto 1).
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 7

MEMORIE, POSIZIONI E CAMBIAMENTI DEL MANTICE Nel numero precedente abbiamo scoperto le diverse tappe necessarie per la perfetta realizzazione di un “cambiamento del mantice”. In effetti, il cambiamento del mantice è uno dei fattori a rischio, fondamentali per il processo “mnemonico” (delle memorie), perché porta sovente una variazione importante della compressione della colonna d’aria.  
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 8

MEMORIE, COMPRESSIONE E RESPIRAZIONE Niente di meglio che trascorrere una buona estate ad impegnarsi nella pratica del proprio strumento preferito ... non è vero? Bene cercherò di darvi dei semplici consigli utili a migliorare la vostra musica di ogni giorno. Nel numero scorso, ho trattato il tema emozionante dell’ “inversione del mantice” e in particolare l’uso della forza generata dal peso dello strumento.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N. 9

Vi ho presentato un po’ di tempo fa, un paio di cinte rivoluzionarie dalle molteplici virtù di cui ho a lungo cantato le lodi... e a buona ragione! Molti piccoli problemi quotidiani si risolvono naturalmente con questo semplice accessorio che avrà il solo scopo di migliorare ogni giorno la vostra musica.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.10

Nel numero scorso vi ho illustrato i meriti del tutore ortopedico che permette di sostituire in modo permanente i movimenti involontari delle dita con i movimenti della spalla. Il polso, finora bloccato da un cattiva posizione dello strumento (Foto da 1 a 4), non poteva in alcun caso assumere il ruolo di responsabile primario dello spostamento della posizione delle dita attraverso il complesso “braccio - gomito - avambraccio - polso - mano” sulla tastiera destra.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.11

Il trucco del numero scorso è stato il famoso colpo dell’elastico (foto 1). Posso immaginare che cosa state pensando in questo momento:”Che cosa si sarà inventato questa volta?”. È la domanda che si pongono quotidianamente i numerosi studenti che incontro durante i seminari e le master class che organizzano durante l’anno.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.12

Nel numero scorso vi ho proposto una serie di trucchi e suggerimenti sull’utilizzo dei movimenti del corpo per spostare meglio le dita sulle tastiere. Lo scopo di questo approccio è quello di evitare qualsiasi tensione nelle mani per migliorare la tecnica, ovviamente senza conseguenze per la vostra musica.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.13

Prima di deprimervi o provocare qualche sconvolgimento sulla vostra musica di ogni giorno, voglio augurarvi un felice 2011, pieno di musica e divertimento, ma soprattutto di buona salute per voi e per i vostri cari. Vi avevo lasciato in attesa, cercando di stimolare in voi la responsabilità di affrontare qualsiasi difficoltà. Ho deliberatamente scelto una situazione in apparenza più semplice, che era lo spostamento di base della mano sinistra su 3 posizioni isolate, Do_Do maggiore, poi Mib_Mib maggiore e, infine, La_La maggiore.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.14

Cari lettori, prima di iniziare questa nuova sequenza didattica, voglio congratularmi con tutti coloro che hanno preso il proprio coraggio a due mani ed hanno dato ascolto alla mia ultima provocazione tentando di trovare la soluzione ai diversi problemi presentati. Certo, ne ho viste di cotte e di crude, ma l’importante era partecipare. Tuttavia, alcuni di voi hanno trovato la risposta alla mia domanda.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.15

Cari lettori, siete sempre più numerosi, anche a partecipare alle mie sessioni didattiche interattive e a cercare le soluzioni ai problemi, semplici ma a volte delicati, che vi propongo ad ogni uscita. Mi scuso con tutti coloro che mi hanno inviato e-mail dopo le mie sollecitazioni nelle rubriche precedenti e che non hanno ancora ricevuto una risposta: non tarderà ad arrivare. Siete veramente numerosi e il contenuto delle vostre proposte è stato molto interessante.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.16

Scrivo questa sequenza pedagogica dal profondo sud della Cina, nella magnifica regione del Quan Xy, in una “piccola” città di 15 milioni di abitanti (scusate se sono pochi) chiamata Liuzhao. Da cinque anni, con una frequenza da quattro a sei volte per anno, visito regolarmente questo Paese incredibilmente diverso a livello culturale e, nello stesso tempo, molto vicino alla sensibilità culturale francese. Soprattutto in un primo tempo ho frequentato le grandi città come Shanghai, dove sono ufficialmente professore all’università musicale dal 2009, Pechino, Chengdu, Harbin e Tianjin.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.17

All’inizio di quest anno, vi avevo promesso una sorpresa per quanto riguarda la pedagogia: eccola qua, un nuovo canale televisivo in streaming su internet, Deschamps Channel... , che si può guardare al seguente indirizzo www.livestream.com/deschampschannel. Questa web TV è in realtà una forma di reality dove si possono seguire le mie master class dal vivo in Francia e in tutto il mondo. Il principio è molto semplice: collego un computer portatile in linea, clicco su “Live” della suite streaming sul sito e voi potete seguire i corsi gratuitamente e direttamente da casa vostra.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.18

Lo scorso numero ho presentato alcune posizioni di base da adottare per facilitare il movimento delle dita sulle tastiere. Il principio è semplice e consiste nello sviluppare il movimento di molte parti del corpo (mano, polso, avambraccio, gomito, spalla, costole, glutei, ecc.) al fine di minimizzare i movimenti delle dita. Così accompagnate sopra i tasti che devono premere, le dita hanno più tempo per adempiere il loro lavoro specifico: minimi movimenti perpendicolari alle tastiere e controllo del rilascio (articolazione e comunicazione).
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.19

Nel corso dello scorso numero ho analizzato lo stretto rapporto tra i vari punti d’appoggio e di contatto tra il corpo e lo strumento. Lo scopo di questo approccio è quello di utilizzare la gravità (attraverso il peso della fisarmonica) con il beneficio dello spostamento del mantice, qualunque sia la direzione quando si suona (aprire o chiudere). Abbiamo notato che la fase sensibile si determina nel preciso momento dell’inversione del mantice e che un cambiamento della direzione nella gravità è necessaria per evitare inutili tensioni e lo sforzo dei muscoli del braccio sinistro.
Prezzo:€ 0,99

Trucchi & Astuzie N.20

Lo so, cari lettori, che la maggior parte dei fisarmonicisti preferisce di gran lunga suonare piacevolmente il loro strumento piuttosto che lavorare sulla tecnica. Ancora più paradossale quando mi accorgo che qualcuno vorrebbe suonare un brano musicale nel più breve tempo possibile. Diventa tutto chiaro, come insegnante, quando alcuni artisti con un talento straordinario vengono da me con un repertorio già completo. Ad esempio, questo mi è successo di recente con il giovane Lituano Salijus Laimonas. È possibile trovare la prova nella libreria-video della Web TV Canale Deschamps. Il suo talento naturale era tale che non ho ritenuto opportuno farlo esercitare direttamente con studi di tecnica, del tutto scoraggianti.
Prezzo:€ 0,99

Il tuo carrello

Il carrello è vuoto.


Musica Classica


Conviene ricevere la newsletter?

Scoprilo cliccando qui